Massaggio linfodrenante: benefici per il corpo e la mente

Massaggio linfodrenante benefici

Il massaggio linfodrenante è un tipo di pratica che agisce direttamente sul sistema linfatico con enormi benefici per il corpo e per la mente. La linfa, infatti, ha il compito di ripulire l’organismo dalle scorie metaboliche accumulate e poterne regolare il flusso permette di ottenere ottimi risultati, migliorando anche la qualità di vita del paziente.

Per essere efficace, questo tipo di massaggio terapeutico deve essere eseguito professionalmente seguendo particolari movimenti per un certo numero di sedute che dipendono dalla situazione fisica di chi si sottopone al trattamento. 

In questo articolo ti spiegheremo in modo approfondito il funzionamento di questa tecnica di massaggio per permetterti di comprenderne a fondo i benefici per il corpo e per la mente.

Massaggio Linfodrenante: come funziona

Come ti avevamo anticipato, si tratta di un tipo di massaggio che ha il merito di favorire il drenaggio dei fluidi linfatici, riducendo i ristagni liquidi e influenzando anche la ritenzione idrica. Esistono diversi tipi di massaggi di questo tipo con diverse funzioni:

  • con intento medico: nel caso in cui si avesse la necessità di incentivare la circolazione linfatica le cui potenzialità sarebbero ridotte da disturbi specifici dell’organismo;
  • con intento estetico: nel caso in cui lo stimolo della circolazione linfatica fosse legato a ragioni di bellezza, come il trattamento degli inestetismi della cellulite.

Qualunque sia il tuo intento, il massaggio linfatico può portare enormi vantaggi attraverso la pressione tattile legata ad alcune zone specifiche del corpo. 

Benefici del massaggio linfodrenante

Esistono diversi tipi di di stimolazioni manuale, ognuna con uno scopo ben preciso: il massaggio decontratturante, lo sportivo, ma il linfodrenante porta benefici effettivi sia al corpo che alla mente:

  • Stimola il sistema cardiocircolatorio: favorendo la circolazione del sangue e del sistema linfatico;
  • Rassoda la pelle e la rende più luminosa agendo in profondità ed eliminando gli accumuli di grasso sottocutaneo. In questo modo favorisce l’eliminazione della cellulite e dell’effetto “buccia d’arancia”;
  • Allevia lo stress: la pressione di questo tipo di massaggio ti rilassa permettendo il rilascio delle endorfine e combattendo ansia e depressione; sarà come prendersi un momento per sé ma con il vantaggio di avere benefici sia fisici che mentali;
  • Ha un effetto sulla prevenzione delle malattie perché agisce direttamente sul sistema immunitario rafforzando e proteggendo il corpo da attacchi esterni.

Il massaggio linfodrenante porta sollievo sin dalla prima seduta ma è importante ripeterlo con una certa costanza per avere benefici duraturi nel tempo. Sedute regolari, abbinate ad uno stile di vita sano, ad una dieta equilibrata e ad un’idratazione corretta, permettono di mantenersi in salute e gestire meglio emozioni come ansia, stress e depressione. 

Prenota un appuntamento con un nostro esperto specializzato e provalo in prima persona: questo è l’unico modo per comprenderne a pieno l’efficacia.

Tipologie di massaggio

Esistono diversi tipi di massaggio linfodrenante:

  • DLM – Drenaggio Linfatico Manuale: si tratta della tipologia più comune soprattutto in ambito medico e ha lo scopo di intervenire manipolando le zone che hanno una evidente riduzione della circolazione linfatica. Esistono sostanzialmente due metodi, Vodder e Luduc, che pur eseguendo palpazioni differenti si basano sulle stesse regole fondamentali. Può essere praticato solo da fisioterapisti esperti che permettono al sistema linfatico di defluire influendo sull’efficacia finale della pratica.
  • Massaggio Namikoshi: si tratta di un massaggio linfatico di tipo Shiatsu. La sua efficacia è stata riconosciuta anche dal Ministero della Sanità giapponese, poiché le regole su cui si basano traggono i suoi principi anche dalla medicina moderna. 
  • Massaggio Tui Na: anche questo tipo di massaggio viene dall’Antica Cina e ha tra i suoi fondamenti movimenti di impastamento ed estensione, per incentivare la circolazione linfatica nelle zone più critiche.
  • Massaggio Phenekam: originario dell’India, questo è un tipo di massaggio Ayurvedico mirato all’eliminazione dei gonfiori, delle tossine e soprattutto della ritenzione idrica.

Qualsiasi sia il tipo di massaggio prescelto, è importante che prima dvi rivolgiate a vostro medico, soprattutto se soffrite di alcuni tipi di patologie specifiche. Il massaggio linfodrenante, infatti, potrebbe portare effetti collaterali in caso di:

  • Infezione estese dovute a diverse patologie;
  • Ipotensione e ipertensione;
  • Patologie cardiache di vario genere;
  • Disturbi asmatici;
  • Infezioni, malattie e problemi cutanei di qualsiasi genere (comprese abrasioni ed ustioni).

Massaggio terapeutico

Consulta un nostro specialista che, in base alla tua storia medica, potrà consigliarti e valutare la soluzione migliore per il tuo caso. Prendi un appuntamento e goditi un momento completamente dedicato a te e al tuo corpo: il benessere fisico e mentale deve essere in cima alla lista delle nostre priorità per vivere una vita sana e felice. 

Se desideri prenotare una seduta di linfodrenaggio manuale puoi rivolgerti ad uno dei nostri Centri Kinesis Sport, in Lombardia. Le nostre sedi sono a Monza, Gessate, Bellusco, Agrate Brianza e Agrate Colleoni. Per maggiori informazioni sui nostri servizi chiamaci al numero 0395 989830.

CHIAMA ORA
Preferenze Privacy
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.