Dolore al ginocchio: come capire se il tendine è infiammato

Dolore al ginocchio

Il dolore al ginocchio non sempre è determinato dalla presenza di un tendine rotuleo infiammato. Tuttavia, per poter intervenire in maniera corretta sul trattamento di questo fastidio, è fondamentale cercare di capire quali siano le caratteristiche della tendinite rotulea. Come possiamo distinguerla da altri dolori che possono riguardare il ginocchio? E come intervenire correttamente nel relativo trattamento?

Cos’è l’infiammazione del tendine rotuleo

Con il termine di infiammazione del tendine rotuleo indichiamo una tipologia comune di tendinite al ginocchio, che interessa la banda di tessuto connettivo fibroso che congiunge la parte inferiore della rotula alla prominenza che è presente sulla faccia anteriore dell’estremità distale della tibia.

Si tratta di una zona fondamentale per il corretto funzionamento del ginocchio. Il suo ruolo è quello di mantenere la rotula nella posizione corretta e supportare il quadricipite nell’azione di estensione del ginocchio.

Perché si soffre di infiammazione al tendine rotuleo

Di norma l’infiammazione al tendine è determinata da una patologia da sovraccarico funzionale, a sua volta scaturita da una ripetizione eccessiva di un movimento di estensione esplosiva, inteso come tale un movimento con cui viene raddrizzato l’arto inferiore, ad esempio durante la corsa e i salti.

Proprio per questo motivo l’infiammazione al tendine rotuleo sembra riguardare soprattutto gli atleti che praticano sport in cui sono previsti improvvisi cambi di direzione. Alcuni esempi sono gli sport dove si sollecitano le ginocchia come il basket e la pallavolo, il calcio o l’atletica leggera.

Come riconoscere l’infiammazione al tendine rotuleo dal dolore al ginocchio

I sintomi più comuni dell’infiammazione al tendine rotuleo sono una sensazione di dolore sotto la rotula, dove si trova il tendine. Spesso si ha l’impressione di una rigidità del ginocchio e, altrettanto spesso, il ginocchio tende ad essere gonfio.

In ogni caso, molti di questi sintomi, e la definizione degli stessi, dipenderanno dal tipo di gravità dell’infiammazione.

Per esempio, se il dolore sotto la rotula compare solo al termine dell’esercizio fisico, l’infiammazione al tendine è al primo stadio. Se invece il dolore sotto la rotula è presente durante e al termine dell’esercizio fisico, l’infiammazione tende ad essere classificata come di secondo grado.

Se il dolore sotto la rotula è talmente ingente da impedire lo svolgimento dell’esercizio fisico o l’effettuazione delle attività quotidiani più semplici, la tendinite rotulea sarà al terzo stadio.

È sempre il caso di rivolgersi al medico per il dolore al ginocchio?

In caso di problemi al ginocchio, dolore e fastidio, è sempre opportuno rivolgersi al proprio medico e interrompere qualsiasi attività fisica che potrebbe peggiorare le caratteristiche di infiammazione del tendine rotuleo.

Rivolgersi al proprio medico significa infatti permettere l’effettuazione di un primo controllo e, se ricorre il caso, un esame di controllo.

Ricordiamo infatti che numerosi e duraturi possono essere i rischi determinati dall’assenza di un trattamento adeguato e dalla prosecuzione delle attività fisiche nonostante l’infiammazione. Infatti, è possibile che lo stato infiammatorio del tendine rotuleo possa peggiorare così tanto da subire danni o lacerarsi, rendendo inevitabile il ricorso alla chirurgia.

Per quanto infine concerne i trattamenti, in caso di infiammazione tenue sarà sufficiente un approccio conservativo, basato sul riposo dell’arto inferiore dolente, l’applicazione di ghiaccio sulla zona interessata, una fasciatura compressiva e, se ricorre il caso, anche un farmaco antinfiammatorio non – steroideo o un’iniezione locale di corticosteroidi. In alcune ipotesi potrebbe essere consigliabile procedere con un percorso di fisioterapia, di tecarterapia o di terapia con onde d’urto, sotto consiglio e indicazione del proprio medico.

Raramente l’infiammazione al tendine rotuleo richiede la chirurgia. Tuttavia, se i trattamenti conservativi e la fisioterapia non fornissero un buon risultato, l’opzione chirurgica potrebbe divenire una ipotesi percorribile e, a volte, inevitabile.

Affidati a kinesis sport per il tuo dolore al ginocchio

Per risolvere questo tipo di infortunio ed effettuare sedute di fisioterapia, puoi rivolgerti alle nostre sedi di MonzaBelluscoAgrate Brianza e Gessate. Per qualsiasi informazione o per prenotare un appuntamento, è possibile chiamare il 0395.98.98.30 o compilare il nostro form per essere ricontattati al più presto.

CHIAMA ORA
Preferenze Privacy
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.