Dolori cervicali: cause, sintomi e terapie

Dolori cervicali

I dolori cervicali, o cervicalgia, costituiscono un problema molto frequente tra gli italiani. Rappresentati da fastidi spesso anche intensi, che insorgono all’altezza delle vertebre cervicali, a volte tali disagi si irradiano anche sulle spalle o sulle braccia, rendendo così difficoltosi i movimenti.

Ma quali sono le cause dei dolori cervicali? E come si può arrivare all’individuazione di una terapie realmente efficace?

Le cause della cervicalgia

L’elenco delle potenziali cause dei dolori cervicali è piuttosto esteso e, spesso, annovera delle determinanti che possono agire in maniera integrata tra loro, rendendo così ancora più tenace la permanenza e la ricorrenza di tali disturbi.

In particolare, uno dei motivi più frequentemente scatenanti i dolori cervicali è la sedentarietà. Chi non ha una muscolatura più dinamica e allenata soffre più spesso di cervicalgia perché il fisico non riesce a sostenere adeguatamente la colonna vertebrale. A ciò si aggiunga la scorretta postura. Le posizioni del corpo che andiamo ad assumere quando siamo seduti alla scrivania per molte ore al giorno costituiscono una delle origini dei dolori al tratto cervicale più diffuse.

Naturalmente, rappresentano altre cause impattanti anche gli eventi traumatici (si pensi a un colpo di frusta a causa di un tamponamento stradale), così come l’artrosi cervicale, un disturbo degenerativo che tende a peggiorare con l’età, e che determina il consumo delle cartilagini dei dischi intervertebrali, con conseguente avvicinamento delle vertebre. Non tutti sanno che un’altra causa dei disturbi cervicali è legata ai problemi dentali. Per esempio, quando c’è una malocclusione, ovvero l’appoggio dei denti a bocca chiusa non è corretto, c’è dunque una carenza dell’opportuno equilibrio muscolare. In questo caso, allora, a risentirne sono la mandibola e i muscoli mandibolari, con dolori che si irradiano nel tratto cervicale.

Sintomi dei dolori cervicali, come riconoscerli?

Ora che abbiamo le idee un po’ più chiare sulle cause, possiamo compiere un piccolo passo in avanti. Cerchiamo di comprendere come possiamo distinguere i dolori cervicali da altri tipi di fastidi che possono presentarsi nella stessa zona del corpo.

Ebbene, uno dei sintomi principali della cervicalgia è certamente rappresentato dai dolori al collo. I muscoli di questa area, infatti, appaiono contratti, dolenti e rigidi e c’è una difficoltà notevole a compiere movimenti di torsione e flessione della testa.

Inoltre, la cervicalgia si caratterizza generalmente per un mal di testa che si sviluppa per irradiamento dal collo e salendo fino al livello della nuca, arrivando quindi anche alla fronte e alla zona orbitale. Altri sintomi potrebbero emergere a livello del sistema nervoso con, dunque, nausea, vertigini, problemi alla vista e all’udito.

Prevenire e curare i dolori cervicali

Ma come si prevengono e curano i dolori cervicali? Oltre all’utilizzo di un’apposita terapia farmacologica, che consigliamo di condividere con il medico, è utile compiere lenti movimenti rotatori della testa, verso destra, verso sinistra e viceversa.

Risulta poi essere molto utile effettuare degli esercizi per rinforzare i muscoli deputati a supportare lateralmente il collo. Bisogna inclinare la testa da un lato per far avvicinare la guancia alla spalla, e poi spingere in senso opposto. Un altro esercizio molto utile è quello della trazione della parte posteriore del collo: è sufficiente posizionare un piccolo telo arrotolato sulla parte posteriore del collo ed esercitare una trazione sulla zona cervicale, alzando e abbassando di 45 gradi rispetto al piano delle spalle entrambi i lembi.

Per quanto riguarda una terapia professionale ti consigliamo la Tecarterapia. La Tecar, infatti, tramite l’utilizzo di radiofrequenze a bassa intensità, genera un calore rigenerativo ai tessuti muscolari affetti da dolore.

Gli effetti benefici di questi esercizi non mancheranno di farsi sentire già nel corso delle prime settimane di applicazione di questi semplici, ma efficaci, trattamenti.

i nostri centri per i tuoi dolori cervicali

Il servizio di Tecarterapia per i dolori cervicali è disponibile nei Centri Kinesis Sport di Monza, Bellusco, Agrate Brianza e Gessate. Per qualsiasi informazione o per prenotare un appuntamento, è possibile chiamare il numero 0395 98.98.30 oppure compilare il nostro form per essere ricontattati al più presto.

CHIAMA ORA
Preferenze Privacy
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.